Messaggio d'informazione ai visitatori

close

Famiglia CERQUETANI e Affiliati

 

 Cronaca di famiglia



 Le Radici


        ' Intraprendere una ricerca sulle origini della propria famiglia è un pò come mettersi in viaggio senza meta precisa e senza in bagaglio definito.        Sicuramente nelle nostre valigie non dovranno mancare tanta curiosità, una raccolta di memorie orali e scritte, tempo a disposizione, voglia di acquisire competenze e molta costanza per affrontare imprevisti che un percorso di questo tipo prevede'.

Scoprire le persone che sono appartenute al nostro ceppo famigliare arricchisce e rafforza la nostra identità, oggi particolarmente fragile a causa di uno stile di vita che ci porta ad occuparci del presente, ad avere preoccupazioni per il futuro ma a trascurare il passato.

Oggi, la frequentazione dei parenti è limitata ai nonni, niente a che vedere con le famiglie patriarcali di un tempo, dove la memoria delle proprie radici veniva passata di padre in figlio attraverso racconti, aneddoti, storie vere o verosimili che incantavano, scandalizzavano ma emozionavano l'intera famiglia. Scoprire le nostre radici può però produrre risultati non sempre piacevoli: una ricerca genealogica potrebbe rivelare sia antenati nobili, sia avi poco "raccomandabili".

Si tratta però di un rischio che vale la pena correre, in fondo ricercare significa anche un poco evadere da un anonimato a cui tutti, chi più chi meno, siamo sottoposti sopratutto quando il luogo dove si risiede è una grande metropoli.

Ricostruire chi siamo vuol dire interrogare i depositi di memorie che attendono sepolti in archivi, istituzionali e parrocchie, tracce che possono contribuire talvolta a spiegare e a rispondere ad alcuni perché che affiorano improvvisamente.

Ricercare la storia della propria famiglia non è quindi una ricerca per studiosi, dotti ed eruditi ma un percorso per tutti coloro che per curiosità e per passione hanno voglia di iniziare a costruire la propria genealogia cercando fra indizi/documenti/fotografie e racconti.

Perché, in fin dei conti, per scoprire chi siamo è necessario sapere da dove veniamo.

Maria Vitiello


Indice delle pagine