Family Book



 Regno napoleonico d'Italia e Regno Lombardo-Veneto (1815-1866)


Our Riede/RIEDI linage can be followed back to arround 1525, it originated from Hausen Am Tann, a village in Hohenberg / Habsburg / Austria.It´s origin cannot be followed back any further, it might be Switzerland or in the Hegau region.The erliest ancestor mentioned in any document of our Riede family Georg Riede a miller and sawer in "Hausen im Dhan" took out a mortgage on 28 the July 1565 for the Sawmill of Ratshausen for it´s first erection.He was born around 1525, Place of birth unknown. As his son, Hans Riede, was a Sawmiller in Hausen Am Tann at the same time it can be assumed that they originated from an old Miller and Sawmiller dynastie.

Lo Stato civile Napoleonico, fu introdotto in Italia a partire dal 1806, a seguito dell’annessione di molte regioni all’Impero francese, e rimase in vigore fino al 1815; la tenuta dello stato civile da parte dei Comuni dell’epoca ha prodotto una serie di registri di atti di nascita, di matrimonio e di morte, il cui doppio originale, dopo varie vicende, a seconda dei luoghi e dei tempi, è confluito presso gli Archivi di Stato delle rispettive province.

1814-Con la caduta dell'Impero di Napoleone si dissolve il Regno d'Italia.L'esercito austriaco occupa il Lombardo-Veneto, e viene annesso all'Impero asburgico.

TITLE=Da biblioteca Cantone dei Grigioni CKURE-nom RIEDI-RUEDI-RUDI-RUEDER-RUEDY-RIEDI figlio di Cristian Riedi- anno 1563- discendenti......Paesi e frazioni dei discendenti: Archivio Comunale TUJETSCH:SEDRUN-GONDA-CAMISCHOLAS-RUERAS-CAVORGIA-BUGNEI-TSCHAMUT-SELVA-COIRA( CKURE-CUERA )POSCHIAVO-GIUFF-SALINS-NACLA A CANADAL-Canton Graubünden, Switzerland’s largest canton or state, occupies the entire southeast of the country and takes in a huge but sparsely populated area that’s the most culturally diverse in Switzerland. The canton borders Liechtenstein and Austria to the north, and Italy to the east and south. It is known as Graubünden in German, Grigioni in Italian, Grischun in Romansh, and Grisons in FrenchSia per le località della Svizzera attuale (2005) che per le località della Valtellina (incluse le regioni di Bormio e Chiavenna) che,secondo il diritto pubblico,fino al 1797/98 erano riconosciute quali territori della Leghe Grigie (più tardi Canton Grigioni) così come per Mulhouse (Alsazia), che allora faceva parte della Confederazione, questi territori hanno subito nel tempo modifiche per cui troviamol'Alsazia ora Francese- Bormio e Chiavenna ora Italia, Bavaria ( Impero Austro-Ungarico ) ora Austria e Germania-Italia.

Paspels è situato nel Domleschg, alla destra dell'Hinterrhein,(Reno posteriore). Dista 20 km da Coira, I ramifamigliari dei RIEDI, tutti derivanti dal Cantone dei Grigioni-Svizzera si suddividono, a sua volta in nati BREIL(Brigels)-CASTRISCH-ILANZ-CAZIS-DISENTIS-OBERXASEN(Cattolici)-SCHMITTEN-STRADA-TAVETSCH-BURGLEN(Cantone Uri).

Il nome RIEDI , deriverebbe da una zona paludosa, ancora oggi denominata RIED, si trova tra due fiumi in Alsazia , basso Reno, tale zona , al giorno d'oggi è chiamata GRAN RIED. ( RIEDISCHEIM , vicino a Mulhouse ) anticamente era territorio della Lega Grigia, del Cantone dei Grigioni.

Alcuni nomi sono riportati in Romancio, altri in Latino, altri in inglese e Italiano es:HANS in GERMANY=JOHANNES in latino=GION in romancio=JHON in inglese= GIOVANNI in Italiano,Antonio=Antoni=Antonius G Giachen in romancio=Jacob in latino=James in inglese= o Jacopo, MARIA in italiano=MARY inglese o MERY...

I RIEDI erano Walser, ossia tedeschi, puro sangue, ultime tribù del Nord, scese per occupare l'Helvetia celtica (odierno Cantone di Berna) risaliti per le montagne fino al Vallese nel 13mo secolo, emigrati nelle zone del Cantone dei Grigioni, inabitate, uomini liberi, su terre libere..I dinasti Von Vaz diedero in feudo perpetuo, la terra che avrebbero dissodato.Immigrarono, nella Domigliasca, feudo del Principe, vescovo di Coira.

Bormio sotto il dominio francese: 1500-1512

Bormio sotto il dominio dei Grigioni: 1512-1620Un tempo Bormio fu terra del vescovo di Coira ( attualmente COIRA è capitale dei GRIGIONI in terra Svizzera.)Le regioni di Bormio e Chiavenna) che - secondo il diritto pubblico - fino al 1797/98 erano riconosciute quali territori della Leghe Grigie (più tardi Canton Grigioni) così come per Mulhouse (Alsazia), che allora faceva parte della Confederazione.

La Lega della Casa di Dio, o Caddea, aveva come capitale Coira; si costituì nel 1367. Con la Lega Grigia costituitasi nel 1395-1424 con capitale Ilanz e la Lega delle Dieci Giurisdizioni costituitasi nel 1436 con capitale Davos, costituiva il Libero Stato delle Tre Leghe. Le Tre Leghe avevano il dominiosulla Valtellina e Contadi di Chiavenna e Bormio.Nel 1803 confluiranno nella Confederazione Elvetica costituendo il Canton Grigioni.Nel 1750 circa il governatore della Valtellina era un certo Pier Antonio Riedi.nel 1814 la Valtellina, fù terra Austro - UngaricaI Riedi-Ruedi di Disentis- Cantone dei Grigioni, provenivano da Obersaxen.

Nella raccolta degli stemmi famiglie grigionesi, Chur ( Coira ) è riprodotto a pag. 261, lo stemma dei Riedi/Ruedi von Obersaxen. Azzurro su una porta semiaperta fiancata da due torri il tutto d'argento, su un prato di verde.

I RIEDI, nati in Italia, molto probabile erano ALSAZIANI, periodo Francese in Italia, nati a: Povegliano, Bavaria, Nervesa della Battaglia, Selva , Camalo' , Treviso, Roma, Trento. Storia di Povegliano: Il comune fra il 1797 ed il 1814 è conteso tra i francesi ed gli austriaci. Nel 1807 viene riconosciuto il Comune di Povegliano con le frazioni di Camalò e Santandrà, che dal 1814 sarà definitivamente sotto gli Austriaci. Nel 1866 il Comune di Povegliano viene annesso al Regno Italia.I RIEDI emmigrati in USA , e provenienti dalla Germania-Palatinata sono trascritti : RIEDY-REED-RUEDI


Index